Riabilitazione Uro-ginecologica

Programma

Approfondimenti d’anatomia

Per argomenti e obiettivi:

Il pavimento pelvico femminile,il collo vescicale,vescica retto e ampolla rettale,utero e vagina,la circolazione arteriosa e venosa,vescica e uretra,anatomia del pp. Piano superficiale, profondo, e p. profondo, la muscolatura lombosacrale,il diaframma pelvico, la vescica urinaria,

Approfondimenti di neurologia

Per argomenti e obiettivi:

1°, 2°, 3°, 4° circuito secondo Bradlay, richiamo anatomo-fisiologico, le vie e centri motori, esame neurologico del perineo, comando,tono,riflessi sensibilità,classificazione delle disfunzioni neurologiche, Iter diagnostico (anamnesi neurologica), esame obiettivo neurologico ( sensibilità, riflessi, valutazione dello sfintere anale esterno), la vescica neurologica ( classificazione, eziologia), cenni sulla vescica disinibita, neuro vescica riflessa, neurovescica autonoma, neurovescica paralitica da lesione, il plesso lombosacrale,innervazione periferica delle vie urinarie inferiori,innervazione della vescica,proposta di trattamento sperimentale,obiettivi prioritari nella riabilitazione,trattamento nei medullolesi.

Elementi di fisiopatologia e semeiologia

Per argomenti e obiettivi:

Quadri clinici, (vescica disinibita, neurovescica riflessa o automatica, neurovescica autonoma, neurovescica paralitica), la diagnosi, esame obiettivo, la sintomatologia, eziologia, (ernie discali, neoplasie, traumi, poliomielite, poliradicoloneuriti, valutazione semeiologica dei riflessi, valutazione genitale.

Elementi d’urologia funzionale

Per argomenti e obiettivi:

Malattie dell’apparato urinario maschile, nicturia, la terapia, la stenosi dell’uretra, ipertrofia prostatica benigna, il cancro della vescica, cancro della prostata, eziologia, incontinenza nell’uomo terapia riabilitativa nel 2,3 stadio, effetti della chirurgia maschile, anatomia per immagini, la cinesiterapia, gli obiettivi, l’esame perineale funzionale, esame urologico, il testing, valutazione anale, la stimolazione elettrica monopolare e bipolare, i protocolli, il biofeedback manometrico e mioelettrico.

Elementi d’uro-ginecologia funzionale,

Per argomenti e obiettivi:

Incontinenza da sforzo, cistocele, isterocele, rettocele, approfondimenti generali di fisiologia, approfondimento delle conoscenze muscolari, i disturbi principali della sfera genitale, la mialgia da tensione del pavimento pelvico, la malattia infiammatoria pelvica, il periodo post partum, la condizione muscolo-scheletrica in gravidanza, valutazione clinica, segni clinici, il trattamento, obiettivi del trattamento, consigli utili per il parto cesareo,

Chirurgia e Riabilitazione (video clip di chirurgia)

Per argomenti e obiettivi:

Conizzazione e ventrofissazione addominale diretta con banderella, laparo isterectomia.

Proposta di trattamento riabilitativo nel pre e post chirurgico.

Sospensione della volta vaginale, duplicatura legamenti pubo uretrali, cistopessi e colporraffia

Proposta di trattamento riabilitativo nel pre e post chirurgico

Posturologia del bacino

Per argomenti e obiettivi:

Anatomia della colonna vertebrale, il midollo spinale, posturologia generale, posturologia ortostatica, tono e postura, elementi di posturologia, la postura e pedana stabilometrica, il sistema posturale fine, esocettori, endocettori, sindromi da deficit posturale, esame posturale, test della marcia, test di romberg, altri test, analisi posturale complessiva, postura del bacino e incontinenza, manovre di mobilizzazione e stabilizzazione del bacino, meccanismi di controllo posturale, cause comuni di squilibrio posturale, differenti modi di misurare la postura, fattori che possono influenzare la misurazione, l’importanza di misurare l’equilibrio posturale, la dismetria e l’eterometria come misurarla, l’inversione del comando, la rieducazione nell’inversione del comando, come cambia la postura, carichi intervertebrali, il disco intervertebrale, il basculamento del bacino, allenamento su una bilancia stabilometrica.

La rieducazione nel bambino

Per argomenti e obiettivi:

Introduzione all’argomento, inquadramento clinico e diagnostico, enuresi notturna, la rieducazione, enuresi diurna, la minzione involontaria, la vescica neurologica nel bambino, irritazione della vescica, la ritenzione urinaria, come curare la ritenzione, le tecniche comportamentali, la respirazione diaframmatica, il basculamento del bacino e la contrazione volontaria, la resistenza allo sforzo, la riabilitazione ano-rettale, problematiche rieducative, il biofeedback.

La rieducazione nel paziente neurologico

Per argomenti e obiettivi:

La neurovescica atipica, la sclerosi multipla: 1,2,3 stadio, la vescica capricciosa, la vescica disinibita, la diagnosi e stadiatura, la neurovescica paralitica da lesione sensitiva, sintomatologia, esame obiettivo, disturbi vescico-sfinterici nella SM, sintomi associati, complicanze, esami indicati, la terapia, La neurovescica nel morbo di Parckinson, 1,2,3 stadio, vie e centri motori, sintomi, terapia.

La rieducazione e mantenimento

Per argomenti e obiettivi:

In kinesiterapia UG, mantenere, programmi, lavoro da farsi, valutazione secondo la malattia, valutazione clinica funzionale, valutare e rivalutare la postura, l’elettrostimolazione, l’uso dei protocolli.

La rieducazione nel pre e post-partum

Per argomenti e obiettivi:

Programma di educazione e conservazione pelvi, la gravidanza e esercizio da svolgersi in gravidanza, fase della presa di coscienza, fase degli esercizi di rilasciamento,esercizi da attuare al domicilio,esercizi di rilasciamento perineale,armonizzazione del corpo,preparazione alla gravidanza, la prevenzione, la valutazione del perineo, insegnamenti, presa di coscienza nell’inversione del comando,visita e diagnosi funzionale,valutazione della struttura anatomica,imparare l’espirazione,posizioni di facilitazione, preparazione alla nascita, otto esercizi di base del metodo psico profilattico classico, la prevenzione nel travaglio e nel parto (periodo espulsivo), principali accorgimenti, movimenti di base ricorrenti durante il travaglio, il periodo espulsivo, il parto, accorgimenti per Ostetriche per prevenire i traumi da parto, la riabilitazione nel puerperio,il puerperio, principali riferimenti nel puerperio, programma di ripresa pelvi, esercizi anche col bambino, esercizi di respirazione, altri esercizi,( l’automatizzazione, la contrazione dell’addome, il sollevamento del bacino, lo stiramento della muscolatura addominale).

Rieducazione ano-rettale

Per argomenti e obiettivi:

Definizione, profilo epidemiologico, tecniche diagnostiche, la tecnica riabilitativa, obiettivi, inquadramento, classificazione, classificazione per gravità secondo la scala di Jorge, classificazione eziologica, valutazione clinica e diagnosi funzionale, valutazione funzionale, riabilitazione nell’incontinenza e ritenzione fecale, la cinesiterapia, la fes del muscolo innervato, la fes del muscolo denervato, la fes e azione trofica, la defecazione, la contrazione volontaria, esame perineale funzionale, valutazione clinica anale, l’elettrostimolazione nell’incontinenza fecale, la kinesiterapia, le tecniche manuali, la rieducazione del R.R.S.S., biofeedback anorettale, manometria nel bambino.

Pratica con Modelle

Ripasso applicazioni di 1° livello

– Esame perineale funzionale

– Testing perineale

– Biofeedback, Elettrostimolazione

– Protocolli in riabilitazione urinaria

– Applicazione pratica di perfezionamento:

– Elettrostimolazione monopolare e bipolare

– Biofeedback manometrico e mioelettrico

-La Kinesiterapia in ortostatica

25 crediti ECM previsti

Date: 8-9 novembre 2018

Destinatari

Questo corso è destinato alle seguenti professioni sanitarie (massimo 15 posti). Prima di effettuare l’iscrizione, informarsi sulla disponibilità di posti contattando la nostra segreteria, e in caso positivo effettuare l’iscrizione entro 24 ore.

  • Medico Chirurgo (tutte le specialità)
  • Fisioterapista
  • Ostetrica

Sede dell’evento

Corticella San Faustino, 3, 37129 Verona VR

Corticella San Faustino

Scarica il PDF

 

Riabilitazione Uro-ginecologica

crediti ECM previsti
  • Costi di iscrizione

  • Prezzo: 850,00 €
    8-9 dicembre 2018, Verona
  • Le aziende sanitarie devono inviare l'opportuno riferimento di legge ai fini dell'esenzione dell'IVA sulla fattura.
  • Prezzo: 1.500,00 €
  • Il coupon è un codice alfanumerico segreto inviato ad un ristretto numero di utenti.
  • 0,00 €